Editoriali
BAMBINI E DIRITTI? NON PUO' ESSERE SOLO UN SOGNO.
Inserito il 02/03/2010

Andare a scuola è diritto di ogni bambino ma in India ed in altre parti povere del mondo, ancora oggi, garantire l’istruzione è una delle sfide più grandi, ancor di più se parliamo di bambine.

La povertà è un circolo vizioso che si alimenta anche per mancanza di conoscenza dei diritti. Accade così che le donne, mai andate a scuola da bambine, non sapranno neanche da adulte come tutelare se stesse e il futuro dei loro figli.

Il problema è tanto comune quanto grave: una bambina non riesce a continuare gli studi proprio per il fatto di essere una bambina. La maggior parte delle famiglie pensa, infatti, che sia inutile mandare a scuola le proprie figlie, investendo nel loro futuro, perché il loro destino è solo quello di sposarsi e, dopo il matrimonio, di andare a vivere a casa del marito. Le famiglie credono più comunemente che se una ragazza è brava nei lavori domestici sarà avvantaggiata nella sua vita di moglie e sarà più facile trovare marito. Questa linea di pensiero tende anche a favorire la diffusione dei matrimoni precoci, che sono tra le principali cause dell’abbandono scolastico. La MarOne - “Don Pedro”, dal 1988 si batte per questi diritti ed è considerata in diverse parti del mondo (Asia, Sud America ed Africa); sostenendo alcune delle più importanti e serie organizzazioni umanitarie che hanno operatività in questi luoghi, nonché le Missioni Salesiane nel mondo: baluardo concreto ed efficiente dell’aiuto e del sostegno a 360°.

In India, la MarOne - “Don Pedro”, sostenendo ActionAid e l’organizzazione locale Rigth Track, ha, da sempre, lavorato per promuovere l’istruzione ai giovani, dedicando le poche ma costanti risorse all’informazione e sensibilizzazione alle comunità, sull’importanza dell’educazione, in particolar modo quella delle bambine. Tra le bambine il tasso di abbandono scolastico era del 60%, ma grazie alle campagne di sensibilizzazione si è ridotto al 35%. Oggi i genitori sono più consapevoli della necessità di mandare i propri figli a scuola e sono più propensi a farli proseguire nella loro istruzione. I bambini, tutti, sono l’anima ed il cuore del mondo, la loro crescita è importante, la loro adolescenza è importante e fondamentale, affinchè da adulti possano essere a loro volta, buoni genitori e sostenitori degli stessi diritti per i futuri bambini.

MarOne - Don Pedro, ringrazia tutti i lettori ed i sostenitori di Miraflores Press anche per il piccolo sostegno costante che ogni mese arriva in una parte del mondo povero.



Rocco Marone

Powered by Ariel Sanchez
TOP